Il Potere

Ma quanto è bravo Alessandro Vietti?! Dopo Real Mars fa centro di nuovo con questo Il Potere, distopia ambientata in un’Italia di un futuro non troppo lontano, anzi alle porte. Scritto in forma di autobiografia dal protagonista, Alessandro, parte dai ricordi di lui ragazzino, ricordi che possono essere i nostri, e pian piano, quasi impercettibilmente ci porta in una società senza stimoli, senza desideri se non quello imposto di essere felici. Il potere del protagonista viene svelato sin dal primo capitolo ma senza mai descriverlo compiutamente. A tratti leggero altre volte più intenso é un bel romanzo, ben scritto, un buon inizio di anno per le mie letture.
La copertina è assolutamente perfetta.

Il Potere di Alessandro Vietti – pagg. 316 – Zona 42

Spero che il viaggio ti sia garbato e mi auguro di ritrovarti presto. Non so ancora se sarà ai margini di un bosco  o su una spiaggia in riva al mare, ma di certo ti prometto un altro fuoco, ombre lunghe di fantasmi e un cielo pieno di stelle.”
Guarda che ci conto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...