La Rosa Quantica

Una rosa molto fantascientifica

Ho chiuso l’anno ieri notte con le ultime pagine della Rosa Quantica della Asaro. Il romanzo ha un buon ritmo nella parte ambientata su Argali, tanto che mi ha tenuta sveglia fino a notte per le prime 300 pagine (ho iniziato il 28 ma nel frattempo ho letto anche Diluvio di fuoco di cui parlerò in seguito) e diventa più lento, a tratti noiosetto nella parte finale quando la storia si ingarbuglia con la presentazione di diversi nuovi personaggi e dinamiche un filo complicate. La storia sembra essere una bella storia d’amore contrastato naturalmente in una solida cornice fantascientifica con uno spruzzo di space opera, venata di Ghandismo, insomma una lettura piacevole nel complesso, sufficientemente rapida e appagante. Poi c’è, in appendice, un saggio dell’autrice, non trovo altra parola per definirlo, che spiega come La rosa quantica sia tutta una metafora, la trama è rigida, fissa, non si parla di Vyrl e Kamoj e Jax ma di particelle quantiche, delle loro interazioni, tant’è che ogni capitolo ha un titolo che per me, ignorante di fisica restava strano ed enigmatico: capitolo I, Primo canale di diffusione; capitolo II, Onda in arrivo ecc ecc… Insomma una lezione sulla teoria dei quanti travestita da romanzo! Confesso che non sono riuscita a leggere tutto il saggio, ho spigolato qua e là ma credo che farà la gioia di un lettore informato e curioso. A me il piacere di una storia ben scritta e piacevole ad altri quello di scoprire cosa c’è sotto la metafora. Due parole ancora per le ambientazioni; mentre il pianeta Argali risulta ‘normale’ e le sue peculiarità – il giorno di sessanta ore, le squame che ricoprono piante e animali – non destano sorpresa; Lyshiriol, il mondo di Vryl, con i suoi due soli, le sue due lune, le nevi color lavanda e le foreste di bolle di vetro colorato è un posto di sogno alieno e allo stesso tempo familiare. Sfaccettati i tre protagonisti e ben delineati anche i comprimari, nessun cattivo è assolutamente cattivo e nessun eroe è assolutamente eroe.
 
La Rosa quantica (The Quantum Rose, 2000) di Catherine Asaro – Nuova Galassia n. 2 Armenia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...