Le Orde dell’Oscurità

Due su tre

Sto leggendo il secondo volume della trilogia della Lama Nera – il terzo, Il Signore delle Ombre è appena stato sfornato dalla Delos – e sto saltando parecchie righe. Ho capito che cos’era che non andava alla prima lettura, anni fa, del primo volume. Verbosità, spiegazioni alla ‘Salgari’ infodump. Per carità magari a qualcuno fa piacere perdersi nel racconto di antefatti degli antefatti, ma a me fa solo rallentare la lettura, infatti salto, spezza il ritmo dell’azione, mi annoia. Peccato perché la storia vale ed è scritta bene. In questo secondo volume Le Orde dell’Oscurità l’andazzo è lo stesso, qui ho saltato mezze pagine alla volta. Forse comprerò anche l’ultimo, vedremo.

edit: e va bene l’ispirazione ma la Spada nella Roccia e le Pietre di Shannara e      Ruin e i Portali di Goodkind… ci mancano i sette nani ma visto che gli elfi ci sono posso ancora sperarci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...